Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 333 volte
Pubblicato il: 12/09/2020

VOTO ASSISTITO AI SEGGI

VOTO ASSISTITO AI SEGGI

Voto assistito

 

L’elettore fisicamente impossibilitato a esercitare autonomamente il diritto di voto potrà votare con l’assistenza di un accompagnatore di fiducia che lo segua in cabina, esibendo un apposito certificato rilasciato dal funzionario medico designato dall’ASST (ex ASL).

Per farsi assistere durante la votazione l’elettore dovrà presentarsi presso uno degli ambulatori indicati nel calendario diffuso dalla ATS Distretto Ovest Milano, (consultabile nell’allegato) portando con sé la seguente documentazione:

  1. Documentazione sanitaria attestante l’infermità fisica che specifichi il tipo e grado di patologia e/o di invalidità
  2. Documento d’identità valido
  3. Tessera/certificato elettorale


La certificazione rilasciata dall’ASST deve riportare in modo esplicito l’impossibilità, temporanea o permanente, di esercitare autonomamente il diritto di voto. Non sono idonee ad attestare l’impedimento al voto certificazioni rilasciate per altre finalità (invalidità, ecc.). La certificazione prodotta dall’ASST dovrà essere presentata al seggio unitamente alla tessera elettorale e al documento d’identità. L’accompagnatore deve essere elettore, deve portare con sé la propria tessera elettorale sulla quale verrà annotato l’avvenuto accompagnamento in quanto non sarà possibile svolgere la funzione di accompagnatore per più di un elettore nelle stesse consultazioni.

L’elettore stabilmente affetto da grave infermità può presentare richiesta al Comune per ottenere l’annotazione permanente del diritto del voto assistito sulla tessera elettorale personale.

La richiesta va presentata all’Ufficio Elettorale presentandosi nelle ore di apertura dell’ufficio