Vai al menù principale |  Vai ai contenuti della pagina
dal 26/01/2012 al 14/09/2012

Una nuova opportunità per i Giovani

PARTITO IL CONCORSO “EXPO GENERATION. IN ATTESA DEL 2015”

ALLEGATI: 2
LETTURE: 1043
Pubblicato il: 01/02/2012    Segnala pagina su Facebook Segnala
Dal 26 gennaio al 14 settembre 2012 Uno spot in inglese di 3 minuti, girato con i cellulari da ragazzi e ragazze maggiorenni e possessori della Carta Giovani della Provincia di Milano e un cortometraggio di 5 minuti, sempre in inglese e girato con il cellulare dai ragazzi dai 14 anni compiuti ai 18 non compiuti, su cosa l’Expo 2015 porterà nel 2015 a Milano. È questo lo scopo del concorso, che prende il via oggi, “Expo generation. In attesa del 2015” voluto dall’assessore alle Politiche giovanili della Provincia di Milano, Cristina Stancari, dall’assessore all’Expo e Grandi eventi, Silvia Garnero, dalla società Expo 2015 ed organizzato in collaborazione con l’Associazione Carta giovani.

Il presupposto del concorso prende spunto dal tema dell’Esposizione Universale che si terrà a Milano, dal 1’ maggio al 31 ottobre 2015. “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è lo slogan dell’evento, con questa premessa i partecipanti potranno raccontare, con spot e cortometraggi, le aspettative e le soluzioni che immaginano, ma anche le opportunità che questo importante evento porterà sul nostro territorio, in particolare per le giovani generazioni. I concorrenti sono invitati a coinvolgere, ad esempio con interviste, anche altri loro coetanei o testimonial. Gli spunti sono tanti e le soluzioni da trovare sono altrettante. Quali occasioni lavorative si possono aprire? Quali nuovi scenari per Milano? Quali nuove opportunità per i ragazzi? Cosa ti aspetti dall’Expo? Come si potrebbe assicurare a tutti un’alimentazione sana e di qualità? Come si potrebbero debellare carestie ed epidemie? Come si potrebbero salvaguardare e valorizzare le “tradizioni alimentari”? Come si potrebbe educare ad una corretta alimentazione così da salvaguardare l’ecosistema? Il progetto, che coinvolgerà i ragazzi dai 14 ai 30 anni non compiuti, prevede due categorie di partecipanti. I ragazzi e le ragazze dai 18 anni compiuti ai 30 anni parteciperanno come singoli, mentre quelli dai 14 anni compiuti ai 18 anni parteciperanno come classi. Lo scopo è quello di realizzare con il proprio telefonino o un cortometraggio in inglese o uno spot per la promozione dell’evento, sempre in inglese, su cosa l’Esposizione universale del 2015 porterà a Milano e nella sua provincia”. PER SAPERNE DI PIU', SCARICA IL REGOLAMENTO Il primo classificato della categoria Senior riceverà in premio un corso di lingua inglese, offerto da Student Travel Schools, di due settimane a Londra, mentre il secondo riceverà un corso di lingua inglese a Malta. I primi della categoria Junior invece riceveranno un buono di 500 euro per l’acquisto di materiale didattico in lingua inglese e i secondi un buono di 250 euro. Ad oggi sono 658 le convenzioni locali stipulate, più le convenzioni nazionali, sono 70.100 le Carte Giovani consegnate sul territorio e 117 i Comuni della Provincia di Milano che aderiscono al progetto. La Carta Giovani consente di accedere a tutta una serie di sconti e agevolazioni fino al 45% in diversi settori d'interesse giovanile: dalla formazione (scuole di lingua, scuole guida, scuole professionali etc) alla cultura (musei, teatri, mostre, cinema, festival e concerti), dal tempo libero (discoteche, parchi attrazione, negozi di abbigliamento) allo sport (palestre) e al turismo. La Carta è riservata ai giovani residenti o domiciliati sul territorio provinciale; viene rilasciata gratuitamente a tutti coloro che ne fanno richiesta e i suoi possessori potranno usufruire delle convenzioni stipulate a livello provinciale, nazionale e in 41 paesi europei.