Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 15/02/17

Inviata il 15/02/2017 alle ore 17:22

Cari concittadini, la settimana appena trascorsa è stata ricca di eventi che hanno focalizzato l’attenzione su differenti aspetti della nostra città, tra i quali desidero ricordare gli Stati generali del fiume Olona, l’incontro sulla riforma del terzo settore e il seminario sulla digitalizzazione della Pubblica amministrazione.

Fiume Olona, gli Stati generali

Ho voluto fortemente questo incontro perché il futuro e il benessere del nostro fiume mi sta particolarmente a cuore. Molti gli interventi e le idee presentate durante il convegno e, soprattutto, l’unanime idea di tornare a considerare l’Olona non come un semplice corso d’acqua, ma come un fiume, con le sue complessità e le sue peculiarità. E’ positivo che il convegno si sia concluso con la volontà unanime di arrivare alla realizzazione di una Carta dell’Olona, un documento condiviso da tutti i Comuni lambiti dalle sue acque che fissi le priorità degli interventi di recupero ambientale.

Terzo settore, riforma e comunità locali

Il mondo del volontariato e del no profit si è riunito sabato nella sala convegni della Famiglia Legnanese per fare il punto della situazione dopo l’entrata in vigore della legge di riforma del Terzo Settore. Una legge che modifica le logiche e i principi su cui si fonda il nostro sistema: da una logica "burocratica" (la Pubblica Amministrazione decide le prestazioni e i cittadini-utenti ne usufruiscono) si passa a una logica "comunitaria" in cui i cittadini partecipano attivamente alla definizione dei bisogni e decidono come attivarsi, in forma singola o associata, sulla base del principio di sussidiarietà.

Pubblica amministrazione 3.0

Sono orgoglioso di aver verificato e toccato con mano che Legnano, anche sotto il profilo della digitalizzazione, è all’avanguardia essendo tra le 100 città italiane più cablate con fibra ottica. Certo, molte cose si possono ancora fare, ma durante il seminario organizzato a Palazzo Leone da Perego le tante iniziative messe in campo in questi ultimi anni dall’Amministrazione comunale per favorire sia i cittadini sia i processi interni del Municipio, sono un ottimo punto di partenza per un futuro davvero digitale di tutta la macchina comunale.

Strade, continuano i lavori di riqualificazione

Procedono i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza di alcune arterie cittadine. Sono in fase di ultimazione i marciapiedi lungo la via Podgora e l’installazione dei “plinti” (basamenti per la sicurezza dei pedoni) per gli attraversamenti pedonali all’incrocio tra le vie Como e San Bernardino e sul Sempione all’altezza dell’attraversamento di fronte al supermercato Esselunga. Inoltre, in questi giorni saranno sostituite le lampade della galleria di corso Magenta con impianti illuminanti a led, molto più performanti.

Pubblica amministrazione, al via bandi di mobilità

Sono stati pubblicati nei giorni scorsi alcuni bandi di mobilità esterna che permetteranno di sostituire alcuni dipendenti prossimi alla pensione o al trasferimento presso altri enti. Ricordo che, in linea con il trend degli ultimi anni, l’Amministrazione comunale di Legnano sta progressivamente riducendo il numero dei dipendenti. Colgo quindi l’occasione per ringraziare il personale in servizio che riesce a garantire il mantenimento degli standard di servizio offerti dai cittadini nonostante la riduzione complessiva delle risorse di personale.

Polizia Locale a scuola di videosorveglianza

Ho partecipato martedì mattina a un interessante corso di formazione tenuto in materia di organizzazione e ottimizzazione dei sistemi di videosorveglianza. Organizzato dal comando della Polizia Locale di corso Magenta è servito, oltre che a illustrare le nuove tecnologie che presenta questo sistema di sicurezza, anche a formare i nostri agenti per una migliore e maggiore sicurezza e serenità dei legnanesi.

Ricordando Luigi Caironi

Concludo con un pensiero dedicato a Luigi Caironi, scomparso ieri alla veneranda età di 94 anni, per molti anni presidente della Famiglia Legnanese e protagonista di tante iniziative in ambito culturale e del volontariato. Legnano perde un autorevole personaggio dalla personalità vulcanica e appassionata, sempre pronto a farsi carico di tutto ciò che poteva portare lustro alla sua e nostra bella città.

Alberto Centinaio

 

Per il resoconto dei progetti più importanti realizzati in questi anni consultare www.rendicontiamo.it