Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 21/12/16

Inviata il 21/12/2016 alle ore 17:02

Cari concittadini, apro questa newsletter ricordando la recente visita a Legnano del sindaco di Amandola, un piccolo centro del marchigiano colpito dal terremoto. Adolfo Marinangeli ha incontrato i sindaci dei Comuni della nostra zona che hanno aderito e promosso la raccolta di fondi a favore delle popolazioni vittime del sisma. Al collega abbiamo comunicato lo stanziamento di una prima tranche di quanto raccolto da destinare al restauro di alcuni beni storici e architettonici del suo paese. Un aiuto prezioso in quando il Comune vive anche di turismo. Colgo l’occasione per ringraziare, anche a nome degli altri sindaci che hanno aderito a questa bella iniziativa di solidarietà, i cittadini, le associazioni, il mondo del Palio, le parrocchie e tutti quanti si sono impegnati per manifestare concretamente vicinanza e solidarietà ai nostri connazionali che stanno vivendo un periodo di grande difficoltà.

Case comunali, la relazione di Euro.PA Service Srl

Nei giorni scorsi, la Giunta ha preso atto delle conclusioni redatte da Euro.PA Service sullo stato di morosità degli inquilini delle case comunali. L’ottimo lavoro svolto dai tecnici della società partecipata ha evidenziato che, a fronte di numerosi cittadini che sono in regola con il pagamento degli affitti, ci sono delle situazioni in cui gli arretrati non sono giustificabili e non possono essere più tollerati. Se, da un lato, sono emerse situazioni di grave disagio sociale e di difficoltà economiche - che ci siamo impegnati a sanare intervenendo direttamente come Amministrazione comunale -, dall’altro vi sono diversi casi che non rientrano assolutamente in situazioni definitive “critiche”; pertanto abbiamo autorizzato le previste procedure ingiuntive fino alle eventuali azioni legali.

Troppi imbecilli si aggirano per la città

Voglio stigmatizzare con fermezza l’azione di alcune bande di imbecilli che, soprattutto nei fine settimana, si divertono a imbrattare i muri, a compiere atti di vandalismo e ad abbandonare rifiuti per le strade di Legnano. Stiamo valutando, come Amministrazione, lo stanziamento di un contributo extra per sistemare le aree che negli ultimi tempi sono state maggiormente colpite. La nostra città è un polo d’attrazione per chi è alla ricerca di svago, ciò non giustifica tuttavia la mancanza di rispetto verso l’arredo urbano. In questi giorni stiamo visionando le immagini registrate dalle videocamere per cercare di risalire agli autori di questi fatti. Se individuati, saranno chiamati a rispondere delle loro azioni e dei danni commessi. Non è giusto che siano tutti i cittadini legnanesi a doversi far carico dell’idiozia di pochi.

Voucher lavoro: utilizzarli nella giusta misura

Il dibattito sull’uso eccessivo dei voucher lavorativi è al centro di discussioni politiche ed offre spunti di riflessione anche per città come la nostra. Legnano, in questi anni, ha fatto uso - e sta facendo uso - dei voucher. E’ evidente che i problemi del mondo del lavoro non si risolvano solo con l’adozione di questo strumento; abbiamo tuttavia constatato che tante situazioni di difficoltà sono state, se non risolte, quanto meno arginate proprio grazie ai voucher. Hanno contribuito, seppur in minima parte, a ridare dignità a molti lavoratori che si sono trovati a vivere situazioni di difficoltà. Hanno inoltre permesso all’Amministrazione comunale di far fronte a mansioni e a piccoli lavori che non sarebbero stati possibili. Il tutto, ovviamente, senza sostituire il lavoro ordinario della macchina comunale.

Tanti auguri a tutti i legnanesi

Sono giorni di frequenti incontri per i tradizionali scambi di auguri con molte realtà pubbliche e private della città. Io e gli assessori accettiamo volentieri gli inviti perché sono anche l’occasione per salutare e ringraziare persone impegnate in ambiti che svolgono un prezioso lavoro al servizio della collettività. Attraverso questa newsletter desidero rivolgere i miei più sentiti auguri di un Buon Natale e di un Sereno 2017 a tutti i legnanesi. 

Alberto Centinaio

 

Per il resoconto dei progetti più importanti realizzati in questi anni consultare www.rendicontiamo.it