Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 05/10/16

Inviata il 05/10/2016 alle ore 17:32

Cari concittadini, è terminata questa notte la lunga maratona del Consiglio comunale dedicata alla revisione e all’aggiornamento del PGT. Sono state necessarie sei sedute per esaminare tutti gli emendamenti e gli ordini del giorno presentati. Alla fine il nuovo PGT è stato approvato segnando una svolta significativa nella gestione del territorio legnanese per i prossimi anni. Meno consumo di suolo e maggiore tutela del verde e delle poche aree agricole rimaste: questi due degli elementi qualificanti dello strumento urbanistico aggiornato. Maggioranza e opposizione, ciascuno nel proprio ruolo, hanno fatto la loro parte confrontandosi in maniera costruttiva. Desidero ringraziare l’assessore Antonio Ferrè e i tecnici comunali per l’impegno e la competenza dimostrati.       

Marcia della Pace, Legnano ci sarà

Una delegazione della nostra città sarà presente domenica prossima alla Marcia della Pace Perugia–Assisi. La Giunta ha infatti accolto l’invito del Coordinamento degli enti locali per la pace e i diritti umani di aderire e partecipare alla manifestazione che, ogni anno, tende una mano alla fratellanza e alla solidarietà fra i popoli. 

Parcheggio ex Tosi, passi avanti

Dopo aver scritto al commissario Andrea Lolli sulla questione dell’area parcheggio nell’ex dopo-lavoro della Franco Tosi ed aver ottenuto la sua disponibilità alla possibilità di far gestire, seppur per un periodo limitato di tempo, il parcheggio dal Comune, stiamo lavorando perché questa possibilità si concretizzi, senza andare ad intaccare altri progetti già previsti dall’Amministrazione comunale.

Opere pubbliche: cantieri che chiudono, cantieri che aprono

Sono terminati nei giorni scorsi i lavori di rifacimento dei tetti delle scuole Rodari e Tosi, mentre sempre alle Tosi, alle Manzoni e alle De Amicis sono state installate le pellicole antisfondamento sulle vetrate. Inoltre, sempre alle De Amicis, sono iniziati i lavori di riqualificazione del cortile della scuola per una spesa di circa 50mila euro. La fine lavori è prevista per il prossimo 30 novembre.

Lavori socialmente utili a Palazzo Malinverni

Una notizia utile per tutti quei lavoratori che fruiscono del trattamento di integrazione salariale e di mobilità e che sono residenti a Legnano: da oggi e fino al 19 ottobre è pubblicato presso il Centro per l’impiego un avviso relativo ad un progetto per l’utilizzo di lavoratori in attività socialmente utili presso gli uffici e i servizi comunali. Saranno impiegati nella digitalizzazione dell’archivio bonifiche e per la mappatura dell’amianto. Per avere ulteriori informazione e per iscriversi occorre rivolgersi al Centro per l’impiego, in via XX Settembre 26.     

Week end intenso per il volontariato cittadino

Tanti gli eventi che hanno caratterizzato questo fine settimana e che hanno interessato il mondo del volontariato. Grande successo ha riscosso la manifestazione “La solidarietà costruisce il mondo”, titolo che ha fatto da sfondo alla presentazione delle tante realtà associazionistiche presenti a Legnano. Poi c’è stata l’inaugurazione della mostra fotografica dedicata all’Alzheimer dal titolo “Ritrattare: sguardi disvelati” nei locali della Fondazione Sant’Erasmo. Una bella iniziativa arriva dal quartiere San Paolo dove si è svolta la festa dell’Associazione Sordi dell’Alto Milanese che si è conclusa con una simpatica partita di calcio.

Un fine settimana di solidarietà

Fine settimana di cultura e solidarietà. L’appello del Comune a enti e associazioni per una “Cena Amatriciana” collettiva venerdì scorso ha raccolto veramente tante adesioni. E così, oltre agli 8 ristoranti che hanno inserito nel loro menu la pasta all’amatriciana detraendo una quota solidarietà dal prezzo, in ben 4 luoghi cittadini più di mille legnanesi hanno contribuito alla ricostruzione dei paesi terremotati. E domenica al Teatro Tirinnanzi la musica di Enzo Jannacci ha fatto da colonna sonora alla raccolta fondi. Ora tireremo le fila e a breve comunicheremo la somma raccolta e le modalità di erogazione dei contributi. Ringrazio ancora di cuore tutti coloro che hanno reso possibile queste iniziative. 

Alberto Centinaio

 

Per il resoconto dei progetti più importanti realizzati in questi anni consultare www.rendicontiamo.it