Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 14/09/16

Inviata il 14/09/2016 alle ore 16:46

Cari concittadini, apro questo numero della newsletter facendo mie le parole dell’assessore alle Attività Educative, Chiara Bottalo, che ha portato il saluto a tutto il mondo della scuola alla vigilia della ripresa del nuovo anno. Un anno che inizia con la speranza che sia caratterizzato dall’impegno di noi adulti affinché bambini e ragazzi si aprano al sapere e alla conoscenza del mondo, la migliore via per arrivare alla conoscenza di sé. Le scuole legnanesi si sono aperte sotto i migliori auspici visto anche l’impegno dell’Amministrazione comunale che ha stanziato un milione e 900 mila euro per il rifacimento di molte strutture. Opere in parte già ultimate e altre che si concluderanno tra pochi mesi. 

Al via nuovi lavori su strade e marciapiedi

Proseguono a ritmo sostenuto i lavori di riqualificazione dei marciapiedi e di asfaltatura di alcune strade cittadine. Tutti gli interventi rientrano nel più ampio programma di opere pubbliche varato nei mesi scorsi con uno stanziamento di quasi un milione  di euro. In questi giorni si sta procedendo alla riqualificazione dei marciapiedi prospicienti le seguenti vie: Ronchi, tratto compreso tra corso Sempione e via Pio XI; Deledda; Padre Secchi, tratto compreso tra via Verga e via Zaroli; Ariberto da Intimiano, tratto compreso tra via Verga e via Zaroli; Ronchi, tratto compreso tra via Deledda e via Comasina; Pasteur, tratto compreso tra via Comasina e via Amendola. Lunedì prossimo inizieranno invece i lavori di asfaltatura delle seguenti vie: Libia; Montebello, tratto compreso tra via Pietro Micca e via Plinio; Ester Cuttica, tratto compreso tra via M. d’Azeglio e via Carlo Cattaneo; Vespucci, tratto compreso tra via Flora e piazza del Popolo.

Un progetto per l’ex Casa Accorsi

La Città Metropolitana di Milano, nell’ambito del progetto di riqualificazione delle periferie, ha accolto il progetto di Legnano per la riqualificazione della ex Casa Accorsi nel quartiere Canazza. L’impegno di spesa si aggira intorno ai 4 milioni di euro ed è stato trasmesso al Ministero romano competente. Già nel 2017 speriamo ottenga il via libera e si possa concretizzare. Appena possibile incontrerò gli abitanti del quartiere Canazza per illustrare il progetto.

Salva-pedone, un’idea innovativa per la mobilità dolce

È stato inaugurato lunedì sera un attraversamento ciclo-pedonale sperimentale in via Matteotti, di fronte alla sede della Famiglia Legnanese. Realizzato dalla società Smart Street di Legnano e commissionato da Euro.Pa Service Srl nell’ambito del contratto di servizio che ha in essere con il Comune di Legnano, tende a migliorare e rendere più sicuri i passaggi stradali di pedoni e ciclisti. Un’idea che trovo geniale e che, speriamo, possa avere un roseo futuro nella nostra città.

Lotta all’evasione fiscale: Legnano comune “virtuoso”

Il Comune di Legnano ha incassato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze la somma di oltre  104 mila euro per il contributo dato alla lotta all’evasione fiscale. Tale cifra è il frutto delle segnalazioni che gli uffici di Palazzo Malinverni - che ringrazio - hanno trasmesso all’Agenzia delle Entrate. Una collaborazione tra enti pubblici che prevede il riconoscimento ai comuni del 100% dei maggiori introiti riscossi a seguito dell’emissione di accertamenti dei tributi erariali. Quest’anno, sul totale degli 8 mila comuni italiani, l’elenco di quelli “virtuosi” fornito dal dipartimento ministeriale contiene solo 550 località. La cifra attribuita a Legnano ci colloca al 36° posto nella graduatoria nazionale e al 12° in quella regionale.

Legnano Night Run e festa dello sport

Anche lo scorso fine settimana si è rivelato ricco di iniziative che rendono bella e affascinante la nostra città e che dimostrano quanta passione ci sia nei legnanesi per viverla al meglio. Venerdì scorso, i 3.500 podisti della Legnano Night Run hanno colorato con una marea gialla (il colore ufficiale della pettorina consegnata a ciascun partecipante) le vie cittadine. Domenica, invece, oltre 60 associazioni sportive hanno animato non solo il centro storico, ma anche le periferie con dimostrazioni sportive. Tanti partecipanti e tanto entusiasmo.

Alberto Centinaio

 

Per il resoconto dei progetti più importanti realizzati in questi anni consultare www.rendicontiamo.it