Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 31/08/16

Inviata il 31/08/2016 alle ore 17:02

Cari concittadini, Legnano e i Comuni del circondario si mobilitano per esprimere con gesti concreti la loro solidarietà alle vittime del tragico terremoto che ha colpito il Centro Italia. E’ stato aperto un conto corrente bancario su cui far confluire tutte le offerte che a vario titolo arriveranno dalle manifestazioni di solidarietà nei confronti dei paesi colpiti dal sisma. L’iniziativa non vuole affatto mortificare gli eventi locali che ogni Comune sarà libero di organizzare, si intende invece evitare un eccessivo frazionamento dei contributi raccolti dando così più consistenza ai progetti futuri da finanziare. Sul conto corrente potranno confluire anche le offerte dei singoli cittadini, del volontariato e dell’associazionismo. Il mondo dello sport legnanese si sta già mobilitando in tal senso e in occasione della Legnano Night Run, in programma venerdì 9 settembre, che vede l’adesione di migliaia di persone, sarà chiesto un contributo ai partecipanti. Di seguito le coordinate bancarie del conto corrente: BANCA POPOLARE DI SONDRIO, Agenzia di Legnano, Via De Gasperi 10. INTESTATO A: Comune di Legnano - Il Legnanese per i comuni terremotati. IBAN C/C: IT95Y0569620200000002885X08. CAUSALE: Pro comuni terremotati.

Legnano città cardioprotetta

Legnano è diventato uno dei Comuni più cardio protetti d’Italia grazie al gran numero di Defibrillatori (DAE) presenti in città. Nei giorni scorsi ne sono stati collocati altri tre in altrettanti luoghi strategici: via Oberdan 45, sulla recinzione della Floricultura Pisoni; via Fogazzaro, sulla cinta muraria della Cappella del Santo Bambino di Praga; piazza Butti, sotto il porticato della Stazione Ferroviaria. I tre nuovi DAE si aggiungono agli altri otto già attivati nei mesi scorsi. Sono tutti utilizzabili da chiunque, in caso di necessità, 24 ore su 24. Con queste ultime installazioni, Legnano tocca la significativa cifra di 118 defibrillatori disseminati in luoghi pubblici e strutture private. Due pattuglie della Polizia Locale e dei Carabinieri sono inoltre dotate di apparecchi durante il servizio.  Le ultime tre installazioni sono state fatte in attuazione a quanto deciso dalla precedente edizione del Bilancio Partecipativo grazie alla collaborazione con l’associazione “Sessantamilavitedasalvare Altomilanese”.

Via Alberto da Giussano: arriva la videosorveglianza

A breve il tratto iniziale di via Alberto da Giussano verrà videosorvegliato attraverso l’installazione di apparati tecnologicamente evoluti che permetteranno un continuo monitoraggio e, soprattutto, l’esatta imputazione dei comportamenti illeciti a soggetti ben identificabili. La decisione, sollecitata dai residenti, segue una mia precedente ordinanza del 16 giugno 2016 che vieta la vendita di bevande alcoliche per asporto a tutti i pubblici esercizi ed attività artigianali (se non accompagnate da merce di valore almeno equivalente) estesa a diverse zone della città, compresa via Alberto da Giussano.

Un aiuto agli inquilini delle case comunali

L’Amministrazione comunale ha recepito una iniziativa di Regione Lombardia finalizzata al sostegno di coloro che risiedono in un alloggio comunale e che vivono una situazione di difficoltà economica. Gli inquilini che rientrano nei requisiti previsti dalla Regione (reddito, residenza nell’alloggio superiore ai 18 mesi ed effettiva impossibilità di sanare il debito relativo all’affitto e alle spese) possono presentare domanda di contributo a partire dal 26 settembre. Per avere ulteriori informazioni o chiarimenti suggerisco di telefonare all’Ufficio Casa (0331/472.512).   

Sarà un weekend con bella musica e solidarietà

Il prossimo weekend legnanese sarà all’insegna della musica diffusa e della solidarietà alle vittime del terremoto. Domenica 4 settembre, dalle 15 alle 23.30, si terrà la tredicesima edizione di “…Mille anni al mondo e mille ancora…”, festival musicale itinerante ad ingresso libero dedicato a Fabrizio De André e alla canzone d’autore. L’evento, patrocinato dal Comune di Legnano e dalla Fondazione De Andrè, avrà luogo per la prima volta nella suggestiva cornice del Castello Visconteo. In caso di pioggia si sposterà al Teatro “Città di Legnano-Talisio Tirinnanzi”. Un’altra attesissima manifestazione musicale è in programma il 2, 3 e 4 settembre con la terza edizione del District Festival, una tre giorni di concerti e musica dal vivo ad ingresso gratuito, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con il Centro Sociale Sandro Pertini-Il Salice. In previsione della  notevole affluenza di giovani si è deciso di spostare la location dell’evento dal Centro Sociale di via dei Salici al vicino campo sportivo di via della Pace, sempre in zona Mazzafame.

Alberto Centinaio