Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 25/05/16

Inviata il 25/05/2016 alle ore 15:54

Cari concittadini, la città si appresta a vivere la manifestazione più importante e attesa dell’anno: la rievocazione storica della Battaglia di Legnano e la corsa del Palio 2016. Tutto è pronto, come sempre, e organizzato alla perfezione grazie agli sforzi condivisi di Amministrazione Comunale, Comitato Palio, Famiglia Legnanese, Collegio dei Capitani e delle Contrade, e di tutti i contradaioli legnanesi che non mancano mai di dimostrare affetto alla propria Contrada. Si comincia venerdì sera con la Provaccia “Memorial Favari”, a cui seguiranno la sfilata storica e la corsa di domenica. Come sempre, auguro a tutti un bellissimo e appassionante Palio, sperando che il meteo non ci giochi brutti scherzi. Incrociamo le dita.

Torna a splendere la fontana di piazza del Redentore

Domani sera, giovedì 26 maggio, l’unica fontana della città che presenta tutti i simboli del Palio tornerà a splendere in piazza del Redentore, a Legnanello. Alle 23, al termine della processione del Corpus Domini, sarà inaugurata ufficialmente dopo i lavori di restauro alla presenza del parroco don Giuseppe Prina e dei contradaioli giallorossi. Sarà così riconsegnato al rione e alla città un bel simbolo della nostra storia.

San Martino, solidarietà e vicinanza

Ho espresso la mia più convinta vicinanza e solidarietà alla Contrada di San Martino e alla Parrocchia di San Domenico per il grave atto vandalico avvenuto all’interno della chiesetta di contrada. Quanto successo è un’offesa all’intera città, senza distinzione alcuna.  Non ci sono parole per condannare un gesto che lascia trasparire il totale disprezzo nei confronti di valori che stanno alla base della nostra convivenza civile. Confermo la più ampia disponibilità dell’Amministrazione comunale nel sostenere ogni sforzo finalizzato a cancellare l’offesa inferta alla chiesetta.

Piscina olimpionica, approvati gli interventi

La Giunta comunale ha approvato il progetto preliminare di riqualificazione della piscina olimpionica scoperta di via Gorizia. L’iter proseguirà nei prossimi mesi e, in assenza di intoppi oggi non prevedibili, i lavori potrebbero iniziare già dopo la chiusura estiva della vasca.

Fiume Olona, sopralluogo della Commissione Ambiente regionale

Settimana scorsa ho incontrato il presidente della Commissione Ambiente di Regione Lombardia, Luca Marsico, che con gli altri commissari ha effettuato un sopralluogo per verificare la situazione del fiume Olona. Prima di recarsi a Fagnano Olona, dove ha incontrato amministratori locali e ambientalisti, ha fatto una sosta a Legnano. Ho avuto la possibilità di fargli presente concetti ormai noti da tempo: i problemi del fiume non nascono nella nostra città, che da molti anni non scarica più veleni nel fiume. I problemi nascono dalle frequenti autorizzazione agli scarichi nei Comuni della vicina Provincia di Varese, alla non adeguatezza degli impianti di depurazione e alla tardiva nascita di un organismo di gestione del servizio idrico. Comunque sia, Legnano farà la sua parte affinché l’Olona torni ad essere un fiume degno di questo nome. 

Parco Alto Milanese, approvato il bilancio

L’assemblea del Parco Alto Milanese ha approvato nei giorni scorsi il bilancio e una serie di interventi straordinari di riqualificazione e ammodernamento della vasta area verde sovracomunale. Per quanto riguarda la nostra città, ho annunciato che il nuovo Piano di Gestione del Territorio, che a breve arriverà in Consiglio comunale, prevede l’estensione del Parco anche al di là della via Novara.

La villa del boss accoglierà le donne vittime di violenze

E’ stata ufficializzata l’acquisizione di una grande villa situata in via Pasubio 21 (rione San Martino) che era stata confiscata nel 2012 ad un esponente della ‘ndrangheta nell’ambito di una vasta operazione giudiziaria. La legge prevede che questi beni debbano essere utilizzati esclusivamente per scopi sociali e a Legnano pensiamo di ospitare nello stabile il Centro Antiviolenza Ticino Olona che si occupa di difendere le donne da ogni forma di violenza.

Scuola, continua la consegna della Costituzione

Prosegue la consegna della Costituzione Repubblicana ai ragazzi delle classi terze delle scuole medie cittadine. La settimana scorsa è stata la volta delle scuole Kolbe e delle Barbara Melzi. Nei prossimi giorni, l’assessore alle Attività Educative, Chiara Bottalo, si recherà alle scuole medie di via Parma, Bonvesin de la Riva e Franco Tosi, chiudendo questo bel percorso di educazione civica avviato due anni fa.

Alberto Centinaio