Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 04/05/16

Inviata il 04/05/2016 alle ore 12:42

Cari concittadini, Legnano rischia di pagare un pesante prezzo per l’emergenza profughi. Il Prefetto di Milano sta distribuendo tra i vari Comuni della Città Metropolitana un gran numero di stranieri arrivati in Italia da molti paesi del mondo. Tra i possibili centri di accoglienza ha individuato l’ex caserma Cadorna di proprietà del Ministero della Difesa. Il rischio è che arrivino in città circa 300 profughi: una decisione che non potremmo fare altro che subire in quanto il Prefetto agisce per conto del Ministero dell’Interno. Qualche settimana fa, a seguito di alcune indiscrezioni giornalistiche, con gli altri 10 sindaci del Piano di Zona avevo inviato al Prefetto una lettera in cui manifestavo la mia contrarietà ad una simile soluzione poichè vanificherebbe il bel lavoro di accoglienza e integrazione di piccoli gruppi di profughi che da quasi due anni vivono a Legnano, Parabiago e San Vittore Olona. Lunedì scorso il Prefetto ci ha ricevuti ed ha recepito il nostro messaggio dicendosi disponibile a soprassedere alla soluzione della caserma se i Comuni della zona accetteranno di accogliere un analogo numero di profughi. Nei prossimi giorni si comincerà a lavorare in questa direzione e il mio auspicio è che l’invito del Prefetto non cada nel vuoto. Sarebbe un bel segnale di corresponsabilità.

Trasporti, quando l’unione fa la forza

I problemi legati alle difficoltà quotidiane dei pendolari sono al centro della nostra attenzione. Il lavoro di squadra del Consiglio Comunale di Legnano, che ha approvato una mozione condivisa da tutte le forze politiche, sta riscontrando interesse anche in altre assemblee civiche. Nei giorni scorsi una rappresentanza del Comitato pendolari e dei Comuni interessati dalla tratta ferroviaria Milano-Varese sono stati ricevuti dall’assessore regionale alla Mobilità e dall’analoga commissione. Un primo risultato è stato raggiunto. Speriamo che dalle chiacchiere si passi presto a scelte concrete per migliorare la qualità della vita dei pendolari.

Società partecipate, consuntivi 2015

Nei giorni scorsi, le assemblee dei soci delle società partecipate Euroimmobiliare Srl ed Euro.PA Service Srl hanno approvato i bilanci consuntivo del 2015. Entrambe hanno dimostrato di essere in buona salute e che il lavoro intrapreso sta dando i risultati auspicati.

Ambiente: il PAES si apre al contributo dei cittadini

Il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile (PAES) prosegue il suo percorso verso l’approvazione attraverso il confronto con le realtà del territorio. Giovedì sera, alle 18.30, si terrà un incontro con gli stakeholders di riferimento (associazioni di categoria, aziende artigiane, commercianti, amministratori di condominio) che saranno chiamati a essere partner dell’Amministrazione comunale nelle varie fasi di attuazione del Piano.

Pgt, un altro passo avanti

Prosegue l’iter di definizione del PGT (Piano di Governo del Territorio): nei giorni scorsi si è chiusa la fase di acquisizione dei contributi alla VAS (Valutazione Ambientale Strategica). Sono state presentate 28 osservazioni; 18 provenienti da privati, sette da enti pubblici e tre da associazioni e istituti.

Parco Ex Ila

Sabato scorso è stato riaperto ai legnanesi, con una inaugurazione sobria ma partecipata, il Parco ex Ila, la vasta area verde situata tra le vie Ferraris e Colli di Sant’Erasmo. E’ stato un bel momento di festa. Il complesso dell’ex sanatorio Regina Elena, che fu inaugurato nel 1924 dalla Regina Margherita di Savoia, è un bene di tutti i legnanesi e deve essere vissuto come tale, pur nel rispetto dovuto alla presenza di realtà socio-assistenziali che vi sono insediate da molti anni.

Io Volontario: una rete, tante possibilità

È stato presentato il nuovo portale www.io-volontario.com, votato nell’ambito del Bilancio Partecipativo 2015 che aiuterà gli studenti delle scuole cittadine a scegliere il proprio percorso di tirocinio scolastico e, allo stesso tempo, alle associazioni del territorio di farsi conoscere ancora di più. Un nuovo progetto che dimostra, ancora una volta, quanto Legnano sia attenta alla cultura del volontariato.

Cultura, Franco Fossa al Leone da Perego

Prosegue la collaborazione con il MA*GA di Gallarate. Sabato scorso è stata inaugurata la mostra di un altro grande artista che arricchisce i saloni espositivi di Palazzo Leone da Perego con le sue opere: Franco Fossa, uno dei maggiori esponenti del "realismo esistenziale" italiano nel secondo Dopoguerra. Legnano si sta dimostrando città aperta ai più diversi stimoli culturali, dando segno di maturità civica e di desiderio di bellezza.

E’ iniziato il mese del Palio

Con la Traslazione del Crocione dalla chiesa del Santo Redentore a San Magno, Legnano è entrata nel vivo delle manifestazioni che precedono il Palio. Purtroppo il maltempo ci ha messo del suo, ma l’organizzazione è stata - come sempre - puntuale ed eccellente e la serata di sabato è stata seguita da moltissimi contradaioli e semplici curiosi. Il Crocione resterà in Basilica fino al 29 maggio, giorno in cui si correrà il Palio.

Alberto Centinaio