Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 06/10/15

Inviata il 06/10/2015 alle ore 16:18

 

Sono stati giorni importanti per quanto riguarda la sicurezza e le opere pubbliche. Domenica scorsa, durante la riuscita festa di quartiere, ho partecipato all’inaugurazione del nuovo Info Point della Polizia Locale nel rione Canazza che va ad aggiungersi a quello già attivo da alcuni mesi a Mazzafame. In settimana, inoltre, sono in programma riunioni in Oltresempione e Oltrestazione per dare il via al “Controllo di vicinato”. Sono tutte azioni messe in campo per combattere la microcriminalità e aumentare la sicurezza dei cittadini.

Sul fronte delle opere pubbliche, come previsto dai progetti approvati nel Bilancio Partecipativo, entro la fine dell’anno saranno realizzate tre nuove “aree per cani” in città. Una sarà in via Spallanzani (Oltresempione); una in via El Alamein (San Martino) e una terza all’incrocio fra via Nazario Sauro e via Venezia (Oltrestazione). Inoltre, la pista ciclabile che collega via Fabio Filzi con le scuole Franco Tosi è in fase di ultimazione. Ancora alcuni ritocchi e sarà a disposizione della città.

In settimana ho partecipato ad alcuni incontri dedicati ai problemi dell’economia locale. Il primo, con i commercianti, è stato dedicato al futuro del Distretto Urbano del Commercio (DUC) con l’obiettivo di renderlo una struttura stabile e permanente, dotata di personalità giuridica, al fine di incrementare la collaborazione tra le imprese commerciali e di aiutarle nella promozione delle loro attività.

Sempre sul piano del lavoro, ho incontrato i vertici di Euroimpresa ed Eurolavoro per continuare il progetto di razionalizzazione delle due realtà dando vita ad un’unica agenzia per il lavoro sul territorio. I passi fatti fino ad oggi sono decisamente incoraggianti e nelle prossime settimane vi terrò informati sull’evolversi della situazione.

Sul fronte dell’igiene urbana, prosegue il dibattito con i Comuni della zona sulle modalità di gestione di questo importante servizio. Venerdì 9 ottobre si terrà l’assemblea dei soci di Accam e in questa sede il Presidente del Consorzio illustrerà quanto deciso in vista dell’auspicato spegnimento dell’impianto. Intanto ci sono stati  ulteriori contatti con i Comuni di Gallarate e Busto Arsizio finalizzati ad incorporare le rispettive aziende di raccolta rifiuti in Aemme Linea Ambiente (Gruppo Amga).

Gli assessori Chiara Bottalo e Umberto Silvestri hanno incontrato Patrizia Quartieri, consigliera delegata all’edilizia scolastica della Città Metropolitana, per ottenere la piena disponibilità degli edifici delle scuole Cantù, Medea e del vecchio liceo di via Verri. E’ stato compiuto un decisivo passo in avanti per restituire ai legnanesi strutture utili a potenziare l’offerta formativa in città.

Novità in vista anche per gli uffici dell’anagrafe. Recentemente sono stati ampliati i servizi on-line a disposizione dei cittadini inserendo, tra i documenti scaricabili, anche i certificati di stato civile (nascita, residenza, matrimonio, stato famiglia per i residenti all’estero e altri), permettendo così un risparmio di tempo e di denaro. Non si pagano infatti i diritti di bollo e segreteria.

Sotto il profilo della comunicazione ai cittadini, informo che - a breve - sarà on line la pagina Facebook della Città di Legnano. In settimana ho partecipato a una riunione operativa dove mi è stato illustrato lo stato di avanzamento della pagina social. Sarà un ulteriore canale a disposizione dei cittadini dove trovare informazioni e partecipare a discussioni su vari temi.

Chiudo questo numero della newsletter, come di consueto, con le attività che si sono svolte in città e che dimostrano che Legnano è sempre vivace e attiva su molteplici fronti. Nel Palazzo Leone da Perego è stata inaugurata la mostra “Nutriamoci… con arte”, un’esposizione di lavori realizzati dagli studenti delle scuole di primo e secondo grado sul tema della nutrizione. Resterà aperta fino a domenica.

Con alcuni assessori ho partecipato all’iniziativa “Palio in Darsena” che si è svolta a Milano lo scorso fine settimana. Grazie al volano di Expo, la manifestazione ha suscitato un notevole interesse e ha portato il nome del Palio di Legnano anche sulle acque del Naviglio.

Infine, ricordo che sabato scorso ho sottoscritto a nome della Città di Legnano la “Carta di Milano”, il documento ufficiale di Expo Milano 2015 che impegna i firmatari a riconoscere il diritto al cibo come uno dei diritti umani imprescindibili.

 

Alberto Centinaio