Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Archivio Newsletter del Sindaco

Newsletter del 30/09/15

Inviata il 30/09/2015 alle ore 12:45

È stata una settimana importante sotto vari aspetti della pubblica amministrazione. Di seguito una sintesi di quanto accaduto nei giorni scorsi.

La Conferenza dei servizi della Città Metropolitana Milanese ha concesso l’autorizzazione per la realizzazione dell’impianto di compostaggio e trasformazione dei rifiuti umidi in via Novara. Si apre un nuovo scenario per la città e, soprattutto, non saranno gettati al vento soldi pubblici che rischiavano di svanire nel nulla.

A margine di questa importante autorizzazione, proseguono gli incontri con i Comuni di Busto Arsizio, Gallarate al fine di procedere con l’iter di integrazione all’interno di Aemme Linea Ambiente (ALA) delle divisioni ambientali Agesp (Busto Arsizio) e Amsc (Gallarate).

Sempre in tema di igiene urbana, durante l’assemblea dei soci di Amga, sono stati presi in esame i dati del bilancio semestrale della società che confermano l’uscita del  Gruppo dalla pesante situazione finanziaria ereditata dalla precedente gestione. Non posso certamente dire che tutto è concluso, ma di sicuro - dopo 24 mesi di duro lavoro - e grazie al notevole impegno dei vertici societari, si può affermare che i peggiori scenari sono stati scongiurati.

Per quanto riguarda la questione Accam, l’Amministrazione comunale ribadisce con forza la volontà di Legnano di arrivare allo spegnimento dei forni di Borsano, ma rimane ferma su un punto: fare le cose per bene, senza pericolose accelerazioni per fini elettorali che potrebbero avere un effetto boomerang per tutti i soci e la collettività. Abbiamo chiesto che la Società convochi un’assemblea urgente; in quella sede presenteremo le nostre richieste per avere un piano industriale che porti allo spegnimento dell’impianto e alla realizzazione della “fabbrica dei materiali” senza aggravi per i cittadini.

La questione del teleriscaldamento delle case Aler di via Nazario Sauro, stando alle promesse arrivate d’azienda regionale che è proprietaria e le gestisce, pare finalmente a una svolta. Ho convocato una riunione a Palazzo Malinverni dove Amga Spa, che fornisce il teleriscaldamento, ha chiarito che l’intervento di Aler per la coibentazione delle condutture è in fase di approvazione e che tale necessario intervento sarà illustrato ai cittadini residenti nei prossimi giorni. Anche in questo caso, sarà mia premura tenervi costantemente informati.

Parlando di viabilità, in attuazione del Piano di gestione del territorio urbano (Pgtu), sono stati realizzati tre nuovi attraversamenti pedonali in altrettante zone della città: uno in via Resegone-angolo via Moscova, uno in via Canova e uno in via San Martino. Inoltre, è entrata in vigore la ZTL con controllo video in via XXV Aprile e, a breve, sarà attivata anche quella in via Cavallotti. Aprirà anche il “peduncolo” che collega via Liguria con la bretella dell’ospedale. Non sarà un’apertura generalizzata, ma limitata ad un gruppo ben preciso di mezzi e persone.

Tra le altre iniziative accadute in città, mi preme ricordare la nascita dello Sportello Associazioni che fornirà consulenze gratuite a tutte le associazioni legnanesi.

La Bottiglia Eco-Solidale che da maggio si trovava in piazza Ferrè per raccogliere tappi in plastica ha lasciato Legnano per Melegnano piena di ben 50 quintali di tappi. Il ricavato servirà a finanziarie il Centro Oncologico di Aviano. Per non vanificare questa bella esperienza ho chiesto ad Aemme Linea Ambiente di garantire la prosecuzione della raccolta. Il ricavato servirà a finanziare il Fondo di Solidarietà Cittadino costituito tempo fa per aiutare i legnanesi che si trovano in situazioni di difficoltà economica. 

Numerosi, come sempre, gli appuntamenti in città nel fine settimana. Legnano si conferma una città molto vivace. Ricordo la Festa del Volontariato in piazza San Magno, l’Onomastico della Terra e Puliamo il mondo al castello. Tre manifestazioni accomunate da un unico obiettivo: mettere a disposizione tempo, intelligenze ed energie per il bene della città e dei suoi abitanti.

Ricordo infine che domenica prossima, nel quartiere Canazza, sarà inaugurato il nuovo Info Point della Polizia Locale collocato nell’ex centro socio commerciale di via Girardi. Un altro importante intervento sul complesso fronte della sicurezza anche nelle zone periferiche.

 

 Alberto Centinaio