Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

BONUS AFFITTI - REDDITO AUTONOMIA 2015

Questo servizio è stato letto 1169 volte

 La Regione Lombardia , con deliberazione n. x/4154 del 08/10/2015 ha predisposto un ‘iniziativa straordinaria “Reddito di autonomia. Sostegno alle famiglie residenti nei Comuni ad elevata tensione abitativa , per il mantenimento dell’abitazione in locazione”.

 

       

 

A CHI RIVOLGERSI:

Per ulteriori informazioni sui requisiti di accesso,  rivolgersi al Settore 6 – Servizi alla persona , front office , di via XX settembre n. 30 , dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 13,00 e  il giovedì anche il pomeriggio  dalle ore 15,30 alle  18,00, tel . 0331/472511-472525-472512.

COSA OCCORRE:
  • REDDITI      ANNO 2014 (Cud –730-Unico di tutti i componenti  nucleo familiare);
  • CONTRATTO      DI LOCAZIONE REGISTRATO;
  • F 23      O CEDOLARE SECCA F24 ( modulo registrazione annuale      contratto di locazione da richiedere al proprietario dell’alloggio);
  • PATRIMONIO      MOBILIARE (giacenza media ponderata anno 2014 - corrente      e/o Banco Posta – libretti postali, -titoli -azioni -obbligazioni–Buoni      fruttiferi,  ect.   );
  • PATRIMONIO IMMOBILIARE      (Tipo di patrimonio es. fabbricato- terreni  );
  • VALORE CATASTALE ALLOGGIO      (MQ.-Categoria Catastale , in caso di impossibilità a reperire  i mq portare il foglio tassa rifiuti );
  • CODICI      FISCALI NUCLEO FAMILIARE;
  • DICHIARAZIONE      PROPRIETARIO AVVENUTO PAGAMENTO CANONE LOCAZIONE O RICEVUTE AFFITTO ANNO      2015 ;
  • EVENTUALE      CERTIFICATO DI INVALIDITA’;
  • EVENTUALE      SFRATTO PER FINITA LOCAZIONE;
  • CARTA      DI SOGGIORNO O PERMESSO SOGGIORNO (SE SCADUTO RICEVUTA RINNOVO) ;
  • Solo per i cittadini di un altro Stato si      richiede:
  • AUTOCERTIFICAZIONE  DI       RESIDENZA IN ITALIA DA ALMENO 10 ANNI O DA ALMENO 5 ANNI IN      LOMBARDIA.
  •  ATTESTAZIONE      O ALTRO DOCUMENTO rilasciato dall’ autorità competente dei paesi di      origine , debitamente tradotta ed autenticata dall’autorità consolare      italiana , nei propri paesi , attestante eventuali redditi percepiti      all’estero e la proprietà o nuda proprietà o usufrutto su case situate      all’estero di tutti i componenti nucleo familiare.
TEMPI:

 La raccolta delle domande è prevista a partire da venerdì 2 novembre 2015 fino alle ore 12,00 di martedì 15 dicembre 2015; il  termine è stato prorogato a venerdì alle ore 12,00 venerdì  28 gennaio 2016.

COSTI:

Nessun costo