Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

STATO DI CALAMITA' - DOMANDE ENTRO IL 14 MAGGIO

Pubblicato il 11/05/2018

Le richieste devono pervenire alla Polizia Locale entro il 14 maggio

Legnano, 11 maggio 2018 - L’Amministrazione comunale sta svolgendo una ricognizione dei danni causati dal violento temporale che ha colpito la città il 9 maggio. Una volta effettuata la stima, sarà possibile valutare se sussistano i presupposti per avanzare a Regione Lombardia la proposta di dichiarazione dello stato di calamità. La domanda deve essere presentata entro sette giorni dall’evento.

E’, poi, l’ente regionale a giudicare la richiesta e ad assegnare eventuali fondi. I privati cittadini o i titolari di attività commerciali che hanno subito danni non risarcibili tramite assicurazione, sono invitati a inoltrare la domanda alla Polizia Locale entro le 13 di lunedì 14 maggio, tramite mail (info.polizialocale@legnano.org, il modulo è scaricabile dal sito internet del Comune) oppure, in forma cartacea, al Comando di corso Magenta 171, sabato 12 e lunedì 14 maggio dalle 10 alle 13.

«Lo stato di calamità – spiega il sindaco, Gianbattista Fratus – viene riconosciuto solo a determinate condizioni e al momento non sappiamo se queste, a Legnano, sussistano. Considerata la portata dell’evento di mercoledì scorso, però, non vogliamo lasciare nulla di intentato per venire incontro a quanti hanno subito danni ingenti. La raccolta dei moduli, in generale, ci permetterà di mettere meglio a fuoco quanto accaduto. Chiedo, quindi, una pronta collaborazione da parte di tutti gli interessati: i tempi, purtroppo, sono molti stretti».