Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

OLTRE CINQUEMILA VISITATORI PER "IL DIALOGO INFINITO CON LA NATURA"

Pubblicato il 28/02/2018

La soddisfazione dell’assessore Colombo e del presidente Forte in vista del concerto di venerdì sera a Palazzo Leone da Perego

 

Un anno di relazioni e contatti, tre mesi di lavoro frenetico ma entusiasmante, una settimana per l’allestimento e poi il front office dell’avventura con l’apertura della mostra. Ed eccoci giunti in dirittura di traguardo, domenica 4 marzo si chiude. Settimana prossima potremo controllare dati, numeri, sentimenti ed emozioni e fare una prima valutazione di questa operazione che ha visto più attori svolgere al meglio la propria parte. Qualche anticipazione, però, è possibile.

  • - Abbiamo superato i 5mila visitatori, soddisfatti se non entusiasti a dar credito (e ovviamente non possiamo non dare credito) alle annotazioni lasciate sul registro delle visite.
  • - Oltre 70 studenti di scuole secondarie in alternanza scuola lavoro che si sono comportati egregiamente e hanno ricevuto i complimenti di organizzatori e visitatori.
  • - Laboratori didattici molto frequentati e allestiti sia per famiglie con bambini piccoli sia per studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado (i dati precisi a mostra conclusa).
  • - Un ottimo gruppo di ciceroni che ha guidato i visitatori a meglio comprendere le opere. Il coinvolgimento di ciceroni e studenti è stata un’idea vincente sul piano organizzativo ed educativo.
  • - Attente e professionali sono state le risorse messe in campo dal Comune attraverso il settore Cultura, risorse che hanno garantito tre lunghi mesi di apertura della mostra e le attività collaterali.

In attesa di dati definitivi, si ricorda che venerdì 2 marzo alle 21, nella sala Pagani del Palazzo Leone da Perego, si terrà un concerto di musica classica di Antonella Moretti e Mauro Ravelli. Il duo suonerà a quattro mani un pianoforte a coda.

 

Franco ColomboAssessore alla Cultura

Salvatore FortePresidente della Fondazione Ticino Olona