Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

LEGNANO TRA I COMUNI VIRTUOSI NELLA LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE

Pubblicato il 13/09/2016

Il Comune di Legnano ha incassato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze la somma di 104.848,69 euro per il contributo dato alla lotta all’evasione fiscale. Tale cifra è il frutto delle segnalazioni che gli uffici di Palazzo Malinverni hanno trasmesso all’Agenzia delle Entrate. Una collaborazione tra enti pubblici che prevede il riconoscimento ai comuni del 100% dei maggiori introiti riscossi a seguito dell’emissione di accertamenti dei tributi erariali.

«A partire dal 2012 – spiega l’assessore al Bilancio Pier Antonio Luminari – abbiamo iniziato a segnalare situazioni sospette relativamente ad alcune dichiarazioni o a vere e proprie mancate denunce. Si tratta per lo più di materie legate alle plusvalenze di terreni fabbricabili, agevolazioni fasulle relative a prime case, immobili non dichiarati. Il risultato premia l’impegno e la professionalità degli uffici Tributi e Catasto, ai quali va il riconoscimento mio e dell’intera Giunta. Siamo intenzionati a proseguire su questa strada grazie anche all’utilizzo della banca dati sul patrimonio catastale».

Quest’anno, sul totale degli 8 mila comuni italiani, l’elenco di quelli “virtuosi” fornito dal dipartimento ministeriale contiene solo 550 località, tra queste primeggiano quelle lombarde ed emiliane.

La cifra attribuita a Legnano colloca la città del Carroccio al 36° posto nella graduatoria nazionale e al 12° in quella regionale. Significativa è la cifra assegnata a Roma (123.839,68 euro) di poco superiore a quella incassata da Legnano, ma con un numero di abitanti ben diverso.