Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

CIMITERO MONUMENTALE CHIUSO PER TRE GIORNI

Pubblicato il 31/05/2016
L’Amministrazione comunale ha disposto la chiusura straordinaria del Cimitero Monumentale ai visitatori per tre giorni: mercoledì 1 giugno, mercoledì 8 e giovedì 9 giugno 2016. Lo svolgimento dei funerali sarà invece regolare. Il provvedimento si è reso necessario per consentire di effettuare in tutta sicurezza il taglio delle alberature e degli arbusti presenti all’interno dell’area cimiteriale, compresi numerosi alberi di alto fusto. La tipologia e la dislocazione di questi ultimi fa sì che risulti difficoltoso delimitare le singole aree di lavorazione e, di conseguenza, si è optato per vietare l’acceso al pubblico nelle tre giornate. La decisione di tagliare gli alberi è stata presa dopo un’attenta valutazione effettuata da un agronomo nominato dal Comune che ha evidenziato la presenza di un patrimonio arboreo mediamente risalente a 60/65 anni fa, in precarie condizioni di salute e quindi pericoloso. In alcuni casi le radici hanno inoltre compromesso seriamente delle tombe. A lavori ultimati si procederà alla piantumazione di nuovi alberi e arbusti esteticamente più idonei all’ambiente. L’intervento di questi giorni è una anticipazione della più importante opera di riqualificazione e risanamento conservativo che coinvolgerà l’intero Cimitero Monumentale a partire da metà giugno per un importo complessivo di circa 2.500.000 euro. Questi i lavori in programma: adeguamento e ristrutturazione della rete di smaltimento delle acque meteoriche, sostituzione e conseguente ristrutturazione della pavimentazione dei viali interni, risanamento conservativo dei colombari per eliminare le infiltrazioni di acqua piovana. Si provvederà anche all’eliminazione delle barriere architettoniche grazie alla realizzazione di due ascensori e di servo scala (i portatori di handicap avranno anche a disposizione delle carrozzine elettriche) e al rifacimento dei servizi igienici. Una delle principali novità contenute nel progetto è la costruzione di otto aree di sosta alberate, con panche e fontanelle, che permetteranno ai visitatori di potersi riposare.