Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

PROFUGHI: DICHIARAZIONE DEL SINDACO

Pubblicato il 31/05/2016

 

Dichiarazione del sindaco Alberto Centinaio a commento del sopralluogo effettuato in giornata dall’assessore regionale Bordonali e dal vice presidente del Consiglio regionale Cecchetti in relazione alla vicenda profughi.

«Ben venga tutto ciò che può portare ad affrontare seriamente, e possibilmente risolvere, il problema del costante arrivo in Italia di richiedenti asilo. Se l’assessore Bordonali e il vice presidente Cecchetti avessero avuto il buon gusto di avvisarmi del loro arrivo, avrei avuto il piacere di confrontarmi con loro e di informarli in maniera corretta ed esaustiva di quanto si sta facendo a Legnano per scongiurare un massiccio arrivo di profughi. Non mi è stata offerta questa opportunità e di ciò mi rammarico. Probabilmente la correttezza istituzionale non è di casa ai piani alti di Palazzo Lombardia. Resta comunque il fatto che da tempo sto lavorando, d’intesa con altri sindaci della zona omogenea dell’Alto Milanese, per evitare che l’ex caserma Cadorna sia trasformata in un centro di accoglienza con le inevitabili ricadute negative sull’intera città. E’ stato avviato un confronto, non semplice, con il Prefetto che auspico possa portare ad un risultato positivo. Soltanto chi è perennemente in campagna elettorale può fingere di non vedere la complessità del problema, evitare il confronto e illudere i cittadini».