Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano

Area Stampa - contatti: 0331/471366-243 - ufficio.stampa@legnano.org

OPERAZIONE CONGIUNTA POLIZIE LOCALI DELL'ASSE SEMPIONE

Pubblicato il 14/05/2016
Serata di controlli congiunti per le Polizie Locali nei comuni di Legnano, Rescaldina, San Giorgio su Legnano, Villa Cortese e Busto Garolfo. Si è svolta venerdì 13 maggio 2016, sino a notte, l’attività coordinata delle Polizie Locali dell’aggregazione Asse del Sempione nei comuni sopra indicati A partire dalle ore 20, diciotto operatori di Polizia Locale dei vari Comandi hanno effettuato numerosi controlli di Polizia Stradale e Territoriale, anche attraverso l’utilizzo di strumenti per l’interrogazione massiva alle banche dati del Ministero.

I risultati non si sono fatti attendere.

-       Oltre 1500 veicoli controllati con lo strumento targa system, rilevando otto autovetture non in regola con la revisione periodica.

-       120 le violazioni accertate di violazione al codice della strada, riguardanti la mancata precedenza, la velocità, il mancato uso delle cinture e le soste insidiose.

-       In tutta l’area sovracomunale oggetto di controlli, è avvenuto un solo incidente senza feriti, in dettaglio nella città di Legnano.

-       25 i conducenti sottoposti ad alcol test, nessuno dei quali si trovava oltre i limiti consentiti dalle legge.

-       Oltre 30 persone identificate e controllate nelle aree di aggregazione spontanea.

-       Nel corso della serata sono stati controllati tre pubblici esercizi oggetto di attenzione per i rumori, da cui non sono emerse violazioni.

-       Particolare attenzione è stata dedicata anche alla verifica del rispetto del Regolamento di Polizia Urbana, nella sola città di Legnano sono state contestate tre violazioni dell’importo di euro 300, riguardanti l’esercizio della prostituzione in area pubblica e il consumo di bevande alcoliche nei giardini.

Ogni anno, in prossimità della stagione estiva, grazie alla convenzione tra i comandi dell’aggregazione Asse del Sempione vengono organizzati servizi rinforzati di carattere sovracomunale che permettono di incidere positivamente anche in forma preventiva, su fenomeni che causano degrado e disturbo. Dalle prossime settimane avranno inizio anche controlli diurni su più comuni dell’aggregazione, principalmente dal gruppo motociclisti, finalizzato a prevenire e reprimere condotte pregiudizievoli della sicurezza stradale.