Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
Sono presenti 2 allegati
Questo articolo è stato letto 643 volte
Pubblicato il: 11/10/2017
Progetto

«LA LOTTA ALLA POVERTA' E IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE»

«LA LOTTA ALLA POVERTA' E IL SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE»

Questa mattina a Palazzo Mlinverni è stato presentato il progetto "La lotta alla povertà e il sostegno alle famiglie", un tavolo di coordinamento tra il Comune di Legnano, la Caritas cittadina e l’associazione San Vincenzo per creare un welfare generativo.
Favorire l’integrazione e il coordinamento delle risorse a disposizione per riuscire a rispondere, in maniera sempre più attenta e puntuale, alle esigenze e ai bisogni delle persone e delle famiglie.

«Considerato che ci troviamo in un difficile contesto di emergenza sociale -commenta l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Legnano, Ilaria Ceroni-, caratterizzato, anche, dalla diminuzione consistente delle risorse finanziarie a disposizione delle istituzioni e dall’impoverimento significativo delle reti familiari e sociali la “lotta alla povertà e il sostegno alle famiglie” diventano un obiettivo comune di tutte quelle realtà che operano sul territorio a sostegno dei più deboli».
Ecco, dunque, che l’amministrazione comunale di Legnano, per la prima volta, ha voluto fortemente questa collaborazione con le Caritas parrocchiali di Legnano e con l’associazione San Vincenzo al fine di individuare, in maniera sempre più metodica, le strategie da mettere in campo al fine di trovare risposte adeguate ai bisogni diffusi.

Presenti  anche il responsabile della Caritas di Legnano, don Paolo Gessaga, la coordinatrice della Caritas cittadina, Nuccia Ardo Corti e il prevosto di Legnano Monsignor Angelo Cairati che ha detto «Alla comunità cristiana non compete entrare nel merito della politica, ma con le istituzioni elette democraticamente vogliamo sentirci ed essere dalla stessa parte, nel desiderio di servire la nostra gente. Ci preme essere attenti a coloro che per malattia, anzianità, condizioni economiche, errori compiuti sono i più tribolati in mezzo a noi. I nostri ambiti sono distinti, le nostre competenze diverse, anche i punti di vista possono non essere identici. Eppurelo spirito di servizio, la condivisione della passione civica, dell’unica tradizione solidale, creativa, laboriosa di Legnano premono per una condivisione reale di obiettivi virtuosi. Ecco il senso di un tavolo di lavoro tra i Servizi Sociali del Comune di Legnano e i referenti di Caritas e San Vincenzo della nostra città».


 Allegati: comuncato stampa e foto