Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
Sono presenti 3 allegati
Questo articolo è stato letto 1092 volte
Pubblicato il: 19/12/2016

COMUNI DELL'ALTO MILANESE UNITI PER TUTELARE LA SICUREZZA DEI CITTADINI

COMUNI DELL'ALTO MILANESE UNITI PER TUTELARE LA SICUREZZA DEI CITTADINI

I 22 comuni dell’Area Omogenea dell’Alto Milanese (con una popolazione complessiva che sfiora i 260 mila abitanti) si sono alleati per combattere tutti insieme i fenomeni di microcriminalità, di disagio sociale e di congestione del traffico veicolare che peggiorano la vivibilità dei centri urbani ed alimentano il senso di insicurezza dei cittadini.

Un’alleanza che nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 dicembre si è tradotta nella cosiddetta operazione Smart (Servizio di monitoraggio aree a rischio del territorio) che ha coinvolto 105 operatori suddivisi in 35 pattuglie appartenenti ai vari Comandi di Polizia Locale dell’Alto Milanese e dell’Aggregazione Asse Sempione. Sono state presidiate fino a notte inoltrata i principali assi viari, tra cui le statali e provinciali  (Sempione,  SP12, SP 341 e SP34, SP 148), che attraversano l’intera area, estesa tra Milano ed il Castanese, svolgendo una ventina di posti di controllo. Sono stati svolti controlli anche nelle aree maggiormente critiche dal punto di vista della sicurezza urbana. Hanno partecipato alle operazioni anche la  Polizia di Stato, i Carabinieri e la  Polizia Stradale.

In allegato: Comunicato stampa, cartina area interessata dall’operazione e dati interventi effettuati.