Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
Sono presenti 2 allegati
Questo articolo è stato letto 1535 volte
Pubblicato il: 01/02/2018
dal 01/02/2018 al 21/02/2018

AVVISO PUBBLICO PER NOMINA COMPONENTE MONOCRATICO NUCLEO DI VALUTAZIONE

AVVISO PUBBLICO PER  NOMINA COMPONENTE MONOCRATICO NUCLEO DI VALUTAZIONE

AVVISO PUBBLICO FINALIZZATO ALLA NOMINA DEL COMPONENTE MONOCRATICO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DEL COMUNE DI LEGNANO.

 

In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 24 del 30.1.2018;

Visto il D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.;

Visto il Regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi approvato con deliberazione di Giunta comunale n.145 del 29.12.2010 e s.m.i.

Visto il D.Lgs. n.150 del 27.10.2009 “Attuazione della L.4.3.2009, n.15 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni”;

SI RENDE NOTO

che questo Ente intende procedere alla nomina del Nucleo di Valutazione della performance in composizione monocratica, con componente esterno, per l’espletamento dei compiti e delle funzioni previste dal d.lgs. n.150/2009, previa valutazione comparativa dei curricula ed eventuale colloquio individuale, tra i soggetti che presenteranno la candidatura entro i termini stabiliti.

Il presente avviso costituisce esclusivamente un invito alla manifestazione di interesse da parte dei soggetti interessati a ricoprire l’incarico.

A) COMPOSIZIONE

Il Nucleo di Valutazione è organo monocratico composto da un unico componente esterno all’ente. E’ un organo tecnico consultivo del Sindaco, al quale risponde direttamente, con il compito di supportare l’Amministrazione sul piano metodologico e verificare la correttezza dei processi di misurazione, monitoraggio, valutazione e rendicontazione della performance organizzativa ed individuale;

B) REQUISITI

I candidati possono inoltrare istanza di partecipazione se in possesso dei seguenti requisiti

  1.  Cittadinanza italiana, o di un paese membro dell’Unione europea;
  2.  Godimento dei diritti civili e politici
  3.  Non essere stato destituito dall’impiego o destinatario di provvedimenti di risoluzione senza preavviso del rapporto di lavoro per cause disciplinari;
  4. Non essere stato condannato, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti dal capo I del titolo II del libro II del codice penale;
  5. Diploma di laurea specialistica ovvero quadriennale conseguita nel previgente ordinamento degli studi in ambito giuridico, economico o gestionale. Qualora in possesso di laurea in discipline diverse, è richiesto altresì un titolo di studio post-universitario in profili afferenti alle materie suddette, nonché ai settori dell’organizzazione e del personale delle pubbliche amministrazioni, del management, della pianificazione e controllo di gestione, o della misurazione e valutazione delle performance. In alternativa al possesso del titolo di studio post-universitario, è consentito il possesso dell’esperienza di almeno tre anni, in posizioni di responsabilità, anche presso aziende private, nel campo del management, della pianificazione e controllo di gestione, dell’organizzazione e della gestione del personale, della misurazione e valutazione della performance e dei risultati, ovvero nel campo giuridico – amministrativo, tenendo anche conto dei compiti che derivano dall’applicazione della L. n.190/2012;
  6. Conoscenze tecniche e capacità competenze utili a favorire processi di innovazione organizzativa all’interno dell’amministrazione medesima, oltre che un profilo e background professionale e personale adeguato al ruolo;
  7. Abilità professionali e altre esperienze afferenti le materie oggetto dell’avviso

 C) INCOMPATIBILITA’, CONFLITTO DI INTERESSE E CAUSE OSTATIVE

Non possono essere nominati componenti del Nucleo di Valutazione coloro che:

  1. Sono dipendenti del Comune di Legnano;
  2. Sono responsabili della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso il Comune di Legnano;
  3. Sono componenti del collegio dei Revisori dei Conti presso il Comune di Legnano;
  4. Rivestono incarichi pubblici elettivi o cariche in partiti politici o in organizzazioni sindacali, ovvero che hanno rapporti continuativi di collaborazione o di consulenza con le predette organizzazioni, ovvero che hanno rivestito simili incarichi e cariche o che hanno avuto simili rapporti nei tre anni precedenti la designazione;
  5. Si trovano, nei confronti del Comune di Legnano, in una situazione di conflitto - anche potenziale - di interessi propri, del coniuge, di conviventi, di parenti e di affini entro il terzo grado;
  6. Hanno in corso contenziosi con il Comune di Legnano;
  7. Hanno un rapporto di coniugio, di convivenza, di parentela o di affinità entro il terzo grado con il Sindaco, gli assessori, i consiglieri comunali in carica, il Segretario Generale, i dipendenti apicali in servizio nel Comune di Legnano, o con uno dei componenti il Collegio dei Revisori dei Conti;
  8. Sono stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti dal capo I del titolo II del libro secondo del codice penale;
  9. Hanno riportato - quali dipendenti pubblici - una sanzione disciplinare superiore alla censura;
  10. Sono Magistrati o Avvocati dello Stato che svolgono le funzioni nello stesso ambito territoriale in cui opera il Comune;
  11. Sono stati rimossi dall’incarico di componente del Nucleo di Valutazione prima della scadenza del mandato;
  12. Incorrono nelle condizioni d’incompatibilità e ineleggibilità previste per i Revisori dei Conti dall’art. 236 del D.Lgs. n. 267/2000;
  13. Incorrono nelle condizioni di ineleggibilità e inconferibilità previste dal D.Lgs. n. 39/2013.

In ogni caso, l’assenza delle situazioni innanzi descritte deve essere oggetto di una formale dichiarazione del candidato.

I predetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande.

 D) DURATA E COMPENSO

L’incarico avrà una durata triennale dalla data di nomina rinnovabile una sola volta presso la stessa amministrazione, previa procedura selettiva pubblica.

Al componente sarà riconosciuto un compenso forfettario e omnicomprensivo, pari ad

€ 9.000,00 per ciscuna annualità da intendersi al lordo delle ritenute ed imposte di legge (IVA).

E) DICHIARAZIONE DI DISPONIBILITA’

Gli interessati, qualora in possesso dei requisiti di cui al punto B), dovranno presentare, all’Ufficio Archivio/Protocollo dell’Ente, istanza di partecipazione, indirizzata All’Ufficio Programmazione, Controllo e Valutazione del COMUNE DI LEGNANO - Piazza San Magno 9, 20025 LEGNANO

entro il termine perentorio di mercoledì 21 febbraio 2018 a pena di esclusione con una delle seguenti modalità:

  • consegna a mano all’Ufficio Protocollo del Comune di Legnano (Piazza S. Magno n. 9 – 20025 LEGNANO - MI) che ne rilascerà ricevuta:

         Orario di apertura al pubblico dell’Ufficio Protocollo per la presentazione delle domande:

          lunedì-mercoledì-venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 13,00; martedì: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 18,00;

          giovedì: dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 15,30 alle ore 18,45

  • raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a: Comune di Legnano – Ufficio Programmazione, Controllo e Valutazione – Piazza S. Magno 9 – 20025 LEGNANO – MI - per tale modalità fa fede la data apposta dall’Ufficio Protocollo del Comune di Legnano e non saranno prese in considerazione le domande che, pur spedite con raccomandata a.r. entro il termine perentorio indicato, perverranno al Comune successivamente alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle stesse;
  • posta elettronica certificata (PEC), con documento sottoscritto in formato pdf, al seguente recapito - comune.legnano@cert.legalmail.it              

Le dichiarazioni dovranno essere presentate utilizzando il modello allegato al presente avviso e dovranno essere obbligatoriamente corredate da curriculum professionale e di studio comprovante il possesso delle competenze richieste e da copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità.

La procedura di cui al presente avviso non prevede la formazione di graduatorie di merito o per titoli, né l’attribuzione di punteggi

L’Amministrazione Comunale si riserva la più ampia autonomia discrezionale nella valutazione dei candidati e nella verifica della corrispondenza delle professionalità possedute con le caratteristiche richieste.

Il presente avviso è pubblicato in forma integrale all’Albo Pretorio on-line e nel sito internet del Comune di Legnano (www.legnano.org)

Legnano, lì 1.2.2018                                                                                                       

 

IL SEGRETARIO GENERALE

     Dott. Marino Enzo

Per informazioni rivolgersi all’Ufficio Programmazione, Controllo e Valutazione del Comune di Legnano: tel. 0331/471394 – 471206

ALLEGATI

ARTICOLI CORRELATI